Sunday, 21 October 2012

Il Prete e la Mela



Quando uno pensa di essere di larghe vedute va a finire che si delude sempre.
A me ultimamente, ha turbato vedere un prete in aeroporto lavorare beatamente col suo Mac sulle ginocchia. Non che voglia difendere mie visioni grette sulla contemporaneità, ma come trascurare lo strascico mondano che questo marchio si porta dietro, firma su oggetti da sfoggiare all'aperitivo. 
E che marchio! Una mela edenica ormai morsa da Eva e forse anche da Adamo.
É da questo momento in poi che ci si incomincia a vedere nudi, O parroco!